Ogni riferimento a persone e cose esistite o esistenti e/o a fatti realmente accaduti e' puramente causale. Questo e' solo un gioco  
 

Ambientazioni

array Futuro informatica e robot
atlantis col permesso degli autori
astralia la mente su tutto
cancello società genetica
crylo Pallottole anni 30
cyberpunk cyberpunk
historia immortali tra noi
hymn magia circolare
novaria horror Òidi Novara
moxit Dèi e vapore
pirati Barbanera & C
unalon fantasy

Prodotti

Il nostro primo gdr era
L'evoluzione della specie eraxp
Niente dadi e semplicità futura
Semplificazione e duttilità neogeoco
Astuzia e divertimento next
proxima
La magia su misura runica
altri


Chi siamo

Dati 0

Download

Moxit

Ci sono avvenimenti che nessuno rammenta più. Luoghi che pochi conoscono.

A Me spetta questo compito: ricordare.

Questa è la mia maledizione.

Otler mi sconfisse e maledisse poiché lo osteggiai. Ora ricordare è la mia unica attività.

Certe volte ho sperato di ottenere l'oblio, la dimenticanza. Ma il mio disonore mi riporta sempre alla realtà.

Un Potentato, o Angelo o Dei come qui ci chiamano, privato della sua dignità, occupato esclusivamente a celebrare quella dei miei nemici.

Ma la vergogna non riesce a uccidermi e allora racconto la mia memoria.

Io sono Moxit della famiglia dei Querol del clan dei Zammer della tribù dei Loci.

La mia attuale tribù, all'interno del mio popolo è la diciannovesima; ma il mio popolo è formato da diciotto tribù. Tutte le 18 godono dei privilegi della Saggezza, 5 di essere posseggono il trono dell'Onore.

Noi siamo la diciannovesima.

Incomprensioni, astii, falsi orgogli, invidie, violenze e rivalità furono le pericolose fucine della nostra tribù.

La tribù dei Loci, presto riuscì a raccogliere al suo interno le numerose diserzioni, dalle altre tribù, di coloro che scontenti, ansiosi e irrequieti erano in contrasto con il proprio capotribù, il proprio capoclan o il proprio capofamiglia.
Nata con queste premesse lo sviluppo della mia tribù, oltretutto fuori dalle dinamiche dell'onore della saggezza non poté, entro breve tempo, che farsi notare e la luce dell'ambizione ci illuminò la larga strada delle prevaricazioni.

Il nostro popolo non è mai stato pietoso, caritatevole o incline al sentimentalismo, ma la tribù dei Loci certo primeggiava in intrighi, tradimenti e cinismo.

-Moxit- il Costretto



tpl_userinfo()
tpl_pageinfo()
tpl_button('edit') tpl_button('history') tpl_button('db')
tpl_button('admin') tpl_button('login') tpl_button('recent') tpl_button('index')