Ogni riferimento a persone e cose esistite o esistenti e/o a fatti realmente accaduti e' puramente causale. Questo e' solo un gioco  
 

Ambientazioni

array Futuro informatica e robot
atlantis col permesso degli autori
astralia la mente su tutto
cancello società genetica
crylo Pallottole anni 30
cyberpunk cyberpunk
historia immortali tra noi
hymn magia circolare
novaria horror Òidi Novara
moxit Dèi e vapore
pirati Barbanera & C
unalon fantasy

Prodotti

Il nostro primo gdr era
L'evoluzione della specie eraxp
Niente dadi e semplicità futura
Semplificazione e duttilità neogeoco
Astuzia e divertimento next
proxima
La magia su misura runica
altri


Chi siamo

Dati 0

Download

HISTORIA

Nel mondo esistono gli IMMORTALI, e i personaggi sono immortali. Tuttavia, in questo caso, ciò comporta semplicemente che essi non possono morire di vecchiaia, di malattie, per mancanza di ossigeno (stanno male, molto male ma non muoiono), dopo un certo evento non invecchiano più. Mentre possono morire di morte violenta e tramite veleno, agenti chimici, ecc.
Solitamente gli uomini sono semplicemente uno sfondo scialbo alle lotte tra clan di immortali.
Quindi, gli immortali sono divisi in clan, in ragione di quanto a loro interessa e di ciò in cui credono.

Tutti i personaggi, per adesso, fanno parte del clan dei Pensieri Cattivi. I nomi dei clan, certe volte sono ridicoli, ma sono semplicemente i soprannomi che tra loro, all'interno del clan e tra clan stessi si affibbiano.

I Pensieri Cattivi credono che ogni reperto storico, artistico, archeologico, mistico, mitico, ecc. sia loro. Questo sia nel senso di considerarlo creato da un immortale facente parte del clan dei cattivi pensieri, sia nel senso di considerarlo di loro proprietà semplicemente perché essi sono gli immortali dei Cattivi Pensieri e tutto quanto riguarda il passato è di loro spettanza.

Pertanto ogni clan, con tutti i mezzi che considera leciti o opportuni, si impegna per raggiungere il proprio scopo. Anche a danno esiziale degli altri clan o immortali.

Più o meno i Clan si vestono con canoni estetici comuni e sono sempre costanti e “obbligatori” per tutti (eccetto che in missione)
Quelli dei Pensieri Cattivi sembrano delle uniformi molto simili a al vestito di Neo in Matrix.

Spesso tra di loro gli immortali si riconoscono a distanza quali immortali (non con nome e cognome) per via del cosiddetto “shining”: avvertono la presenza di un altro IMMO.

I più dotati riescono a capire il clan e addirittura se l'hanno già incontrato quell'Immo o meno, oppure ancora caso rarissimo anche chi sia.

Non si sa perché certuni siano immortali e altri no. (ho idee in merito).

Gli IMMO hanno anche dei poteri magici (pochi) che durante l'avventura cristallizzeremo. (essi discendono da qualche mito (chi ammalia cantando o sussurrando da Scilla o Cariddi, oppure chi corre veloce da Mercurio, oppure ancora chi sa suggerire e vedere dentro il cuore della gente dal corvo di Odino, ecc.)

Il Clan dei Pensieri Cattivi è così strutturato: a quanto sanno per ora (o ricordano) la sezione di Novara è composta da 12 elementi capeggiati da Idea, una bella e fascinosa giovane (sembra davvero giovane) immortale.

Ad Alessandria d'Egitto, v è la sede di Logos che è, assieme al consiglio delle “Idee”, il capo del clan.
In questo momento ai vertici hanno dato impulsi per cercare nuove reliquie e nuovi tesori, a qualunque costo.
I nemici giurati dei Pensieri Cattivi sono i clan: Nativi, e altri.



tpl_userinfo()
tpl_pageinfo()
tpl_button('edit') tpl_button('history') tpl_button('db')
tpl_button('admin') tpl_button('login') tpl_button('recent') tpl_button('index')